Inaugurazione anno accademico 2017/2018

Interverranno il genetista Michele Morgante e Andrea Graziosi, presidente Anvur

Giovedì 30 novembre, alle 16, nell’aula magna del Silos di Ponente del polo Santa Marta, si terrà l’inaugurazione dell’anno accademico 2017/2018 dell’università di Verona.

Dopo i saluti introduttivi del rettore Nicola Sartor, interverrà Davide Turi, presidente del Consiglio degli studenti.

Ospite della giornata Michele Morgante, docente di Genetica dell’università di Udine, accademico dei Lincei e già presidente della Società italiana di genetica agraria, che terrà una lectio magistralis. Come ricercatore capo del DuPont Genomics Research ha diretto un progetto per lo studio del genoma del mais. Dal 2006 è direttore scientifico dell’Istituto di Genomica Applicata che si occupa dell’analisi dei genomi vegetali, spaziando dalla mappatura fisica all’evoluzione dei genomi, dell’analisi della variazione di sequenza e della mappatura per associazione. Particolare interesse a mettere a punto nuovi approcci per la dissezione di caratteri complessi e allo sviluppo delle tecnologie genomiche a questo necessarie. Il suo gruppo di ricerca ha dato un apporto fondamentale nello sviluppo di tecnologie genomiche che ora sono ampiamente usate nella genomica vegetale. A Udine il suo gruppo ha completato il sequenziamento del genoma della vite e, più di recente, del genoma del pesco e degli agrumi.

Seguirà l’intervento di Andrea Graziosi, presidente dell’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca, che parlerà dell’importanza dell’Anvur e delle azioni messe in atto per assicurare la qualità del sistema dell’istruzione superiore e della ricerca nazionale.

Come da tradizione accademica, infine, il coro universitario, diretto dai maestri Luca Marchetti e Marcello Rossi Corradini, eseguirà il Gaudeamus Igitur. Al termine della cerimonia sarà offerto un brindisi a tutti i partecipanti.

Evento Facebook.