21 marzo: la ricerca fa primavera

Si è svolto in Gran Guardia l’evento veronese dell’iniziativa promossa dalla Crui su proposta del rettore Nicola Sartor

Riaffermare il ruolo strategico della ricerca e dell’alta formazione per il futuro del Paese. Con questo intento la Conferenza dei rettori delle università italiane, Crui, il 21 marzo ha promosso una serie di incontri in tutta Italia. A Verona la comunità universitaria e i cittadini si sono riuniti nel Palazzo della Gran Guardia dove il rettore Nicola Sartor ha spiegato al pubblico il perché di questa giornata di riflessione. A seguire Massimo Delledonne, docente di Genetica di ateneo, ha parlato dell’importanza della ricerca di base durante l’intervento “GENI” nella ricerca. La medicina di precisione parte dalla lettura del DNA.

Le idee e le proposte raccolte durante le diverse iniziative che si sono svolte in contemporanea in numerosi atenei del Paese, saranno inserite in un documento di sintesi unitario che la Crui consegnerà al Governo.

Il video dell’incontro, in versione integrale, è disponibile sul canale YouTube dell’università.
Guarda l’intervista al rettore Nicola Sartor, realizzata dalla redazione in occasione dell’evento.