Lella Costa al Polo Zanotto per parlare di violenza contro le donne

Il 3 febbraio si parlerà del ruolo delle associazioni contro il femminicidio

“I processi penali per violenza contro le donne: la presenza delle associazioni contro il femminicidio” è questo il titolo dell’incontro promosso dall’università e dall’associazione Isolina e che si terrà martedì 3 febbraio alle ore 18 nell’aula T1 del polo Zanotto.

Ospite d’eccezione Lella Costa, attrice, scrittrice e doppiatrice italiana è attualmente impegnata nel reading “Ferite a morte”, un progetto teatrale sul femminicidio scritto e diretto da Serena Dandini, ed è da anni impegnata nella lotta alla violenza contro le donne.

L’incontro aperto al pubblico, sarà introdotto da Marisa Mazzi, presidente dell’associazione Isolina. Interverranno Vincenzo Todesco, legale dell’associazione, e Olivia Guaraldo, docente di filosofia politica dell'università di Verona.

28.01.2015