Alla ricerca del talento con gli Univrtellers

Lo Student’s day secondo i blogger dell’ateneo scaligero

“Ci sono state civiltà che hanno ignorato la ruota, ma nessuna che non abbia conosciuto le storie”. Come nell’autentico stile univrtellers con una citazione tratta da “Il mestiere di scrivere” di Luisa Carrada, vogliamo introdurvi al meglio nel mondo dello storytelling, l’arte di raccontare storie attraverso foto, video e scrittura. Il nostro obiettivo è narrare, giorno dopo giorno, post dopo post, frame dopo frame, la vita e i luoghi del nostro ateneo proponendoci come guide per i futuri studenti. Il tutto con un stile giovane e social. I nostri strumenti? Un blog a due voci, quelle di Francesca e Davide, e tanta volontà di essere utili a tutti quelli che per la prima volta entrano a far parte del mondo universitario scaligero.

Il nostro team si è presentato ufficialmente mercoledì scorso allo Student’s day, una vetrina di talenti targati Univr, una giornata dedicata agli studenti per far conoscere l’impegno nato dalla creatività e dalla volontà di essere d’aiuto ai colleghi studenti. Armati di magliette personalizzate e di una cornice polaroid con il marchio #univrtellers in bella vista abbiamo visitato i numerosi stand allestiti per l’occasione dai giovani e talentuosi protagonisti della giornata. Tra una foto e l’altra, grazie ai racconti di esperienze professionali e aneddoti di vita, abbiamo avuto l’occasione di riflettere su cosa significhi “talento”. Il talento è come un amico sempre al tuo fianco, pronto a sostenerti e incoraggiarti, ma che allo stesso tempo pretende costanti attenzioni e considerazione. In altre parole, nel momento in cui scopriamo di avere una qualità dobbiamo essere in grado di sfruttarla senza mai adagiarci, lavorando quotidianamente per migliorarci. Questo è l’insegnamento che abbiamo tratto dallo Student’s day, un’ottima opportunità di confronto con realtà diverse, con chi è riuscito a fare della propria passione un lavoror e una fonte d’ispirazione da cui ricavare nuovi stimoli. La nostra passione è scrivere storie, racconti che nel loro piccolo possano essere d’aiuto agli altri. Perseguendo con costanza il nostro obiettivo, ci auguriamo che questo nostro bisogno di raccontare possa essere considerato un talento dai nostri lettori.

#univrtellers

15.07.2014