Gian Antonio Stella

Il 2 dicembre il noto giornalista parteciperà alla presentazione del master in Direzione aziende pubbliche

Torna a Verona Gian Antonio Stella, giornalista del Corriere della Sera e autore di numerosi libri sul malcostume della politica italiana. Stella sarà ospite all’incontro di presentazione del master di secondo livello in Direzione aziende pubbliche che si terrà venerdì 2 dicembre alle 9.30 nell’aula Bartolomeo Cipolla della facoltà di Giurisprudenza.  Il master intende offrire ai partecipanti la possibilità di approfondire le questioni più rilevanti dell’amministrazione intesa non solo come apparato strettamente giuridico, ma anche nella sua veste di azienda.

 

La presentazione del corso. I ruoli direzionali per coloro che operano nella pubblica amministrazione non sono mai stati di facile gestione e richiedono sempre maggiori competenze tecniche. Per questo motivo è stato ideato il master di secondo livello in Direzione aziende pubbliche che verrà presentato il 2 dicembre alla facoltà di Giurisprudenza iniziando alle 9.30 con i saluti di Stefano Troiano, preside della facoltà di Giurisprudenza, e di Perla Stancari, prefetto di Verona. Gian Battista Alberti aprirà poi i lavori precedendo gli interventi di Stefano Pozzoli, dell’università Parthenope di Napoli, e di Gian Antonio Stella. Alla fine, dopo il dibattito, ci sarà la consegna dei diplomi ai partecipanti al master in Dap dell’anno accademico 2010/2011.

Gli scopi. “L’obiettivo del master – ha spiegato Alberti – è quello di preparare i partecipanti alla carriera dirigenziale nelle aziende pubbliche attraverso lezioni teoriche e testimonianze di esperti del settore pubblico. I frequentanti del corso avranno la possibilità di venire a contatto con le problematiche proprie delle organizzazioni pubbliche, delle istituzioni internazionali e comunitarie e di acquisire conoscenze e metodologie per gestire l’innovazione e il cambiamento. Ci sarà inoltre occasione per gli interessati di approfondire il tema degli appalti nelle pubbliche amministrazioni poiché il master prevede un apposito modulo formativo separatamente accessibile.

Un’ospite doc. Inviato ed editorialista del Corriere della Sera, Gian Antonio Stella, dopo essersi occupato di cronaca romana ed interni ed essere stato a lungo inviato nel nord est, da molti anni scrive di politica, cronaca e costume. Nel 2007 ha pubblicato "La casta” che con oltre 1.200.000 copie vendute e 22 edizioni è stato il libro più importante della sua carriera. Tra i suoi lavori più recenti “L'orda”, in cui parla dell'emigrazione italiana all'estero, e “Schei”, un'indagine sul nordest italiano.

Allegati