Polo di Vicenza

La conferenza è in programma il 5 maggio al Polo scientifico didattico studi sull’impresa di Vicenza

Nuova conferenza organizzata dall’ateneo di Verona in collaborazione con il Tribunale di Vicenza nell'ambito della convenzione "Tribunale e Università: insieme a servizio del territorio". Il 5 maggio, a partire dalle 8.30, al Polo scientifico didattico studi sull'impresa di Vicenza, si terrà “Unioni civili e convivenze: profili successori”.

Il programma. Durante la conferenza sarà affrontato il tema delle unioni civili e delle convivenze, con un interesse particolare ma non esclusivo ai profili successori. Dopo i saluti inaugurali di Silvio Fortuna, presidente della Fondazione studi universitari di Vicenza, Riccardo Fiorentini, direttore del Polo scientifico didattico Studi sull’impresa e di Alberto Rizzo, presidente del Tribunale di Vicenza, interverrà Romana Pacia, già docente di diritto privato dell’università di Trieste. A discutere con lei saranno Anna Pase, vicepresidente dell’Ordine degli avvocati di Vicenza, Alberto Bonato, notaio e docente della scuola di notariato del Triveneto, Paolo Tavagna, consigliere dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Vicenza e Mauro Tescaro, docente di Diritto privato del Polo di Vicenza. L’incontro sarà moderato da Dario Morsiani, giudice del Tribunale di Vicenza.

La conferenza rientra anche nel progetto "Casi controversi in materia di diritto delle successioni", finanziato nell'ambito del programma “Ricerca di base” promosso dall’università di Verona. Inoltre, con questa iniziativa la convenzione si apre formalmente alla collaborazione non solo di avvocati e notai, ma anche di dottori commercialisti ed esperti contabili vicentini.

Per maggiori informazioni e la locandina della conferenza consultare la sezione dedicata sul sito del dipartimento di Scienze giuridiche.

27.04.2017