Protagonisti e storie

Premio Vaona a Antonio Francesco Gravina

Antonio Francesco Gravina è il vincitore del Premio Vaona per l’anno accademico 2020-2021. La premiazione si terrà venerdì 1 ottobre, alle 12, al Polo Santa Marta.   Il Premio Tesi di dottorato in memoria di Andrea Vaona è stato creato per onorare la memoria del docente Andrea Vaona, brillante studioso, scomparso prematuramente, ed è finanziato, per 2500 euro, dalla famiglia Ferrari – Vaona, dal dipartimento di Economia e Management dall’università...

Leggi tutto...


La Divina Commedia per bambini

Raccontare la Divina Commedia ai bambini, questa la sfida proposta dalla casa editrice Hachette a Paolo Pellegrini, docente di Filologia e linguistica italiana in ateneo e tra i massimi esperti di Dante. Spesso, infatti, si pensa che la Commedia sia ostica da comprendere e riservata a un pubblico più adulto, da qui l’idea di introdurre Dante in modo divertente e accessibile già ai più piccoli, raccontando...

Leggi tutto...


Premio Lombrico d’Oro 2021

Il premio Lombrico d’Oro è nato nel 2016, quando un gruppetto di ambientalisti veronesi ha iniziato ad occuparsi attivamente della questione dei pesticidi in agricoltura, in particolare del glifosato, il diserbante più usato al mondo e sospettato di essere un cancerogeno e di cui il Ministero della Salute, in data 9 agosto 2016, aveva decretato “la revoca dell’impiego nelle aree frequentate dalla popolazione o dai gruppi...

Leggi tutto...


27esima edizione del Film Festival della Lessinia in partnership con Univr

Prende il via il 20 agosto, a Bosco Chiesanuova, Verona, la ventisettesima edizione del “Film Festival della Lessinia”, Ffdl rassegna cinematografica internazionale quest’anno dedicata alla vita, alla storia e alle tradizioni delle montagne del pianeta. Si rinnova anche la partnership con l’università di Verona che collabora, in particolare, alla realizzazione del ciclo di incontri con l’autore “Parole Alte” tra gli eventi collaterali della manifestazione.  ...

Leggi tutto...


Trapiantati sul Monte Rosa: Scienze motorie e Medicina dello sport a 4554 metri

Scalare uno dei monti più alti d’Europa sarebbe una sfida difficile per chiunque, un’impresa apparentemente impossibile per delle persone affette da patologie o che hanno subito un trapianto d’organo. Invece, con la giusta preparazione e il supporto di centri specializzati, come il Cerism e la Scuola di specializzazione di Medicina dello sport e dell’Esercizio fisico dell’ateneo, questo è stato possibile. Cinque persone, chi trapiantato di polmone,...

Leggi tutto...


Page 4 of 176« First...23456...102030...Last »