Univerona e la città

Film d’azione… in quartiere

“Film d’azione… in quartiere”, sarà questo l’argomento del secondo appuntamento con il ciclo di eventi Cinema e Città, promosso all’interno del progetto Ri-Ciak cinema di comunità. L’incontro è in programma online martedì 25 maggio dalle 18:30 alle 20:30. Il webinar sarà condotto dalla regista veneta e studentessa dell’ateneo, Anna Marziano. Ha studiato cinema al Centro sperimentale di cinematografia di Roma e regia agli Ateliers varan di...

Leggi tutto...


Dante 2021, completato il restauro del monumento in piazza dei Signori

Nell’anno delle celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante, è certamente una grande emozione vedere la statua del poeta in piazza dei Signori completamente ripulita e risanata, in un luminoso e omogeneo colore bianco tipico del marmo di Carrara. Il 7 maggio si è infatti tenuta la presentazione al pubblico del monumento restaurato, a cui ha partecipato, in rappresentanza dell’università di Verona, Arnaldo...

Leggi tutto...


Sinergia tra Università e Comune di Verona per l’innovazione urbana

Il Comune di Verona, con il progetto Steps, Shared Time Enhances People Solidarity (“Il tempo condiviso migliora la solidarietà tra le persone”), si è aggiudicato il bando europeo Urban Innovative Actions, per la categoria “cambiamento demografico”, con un finanziamento di quattro milioni di euro per tre anni. Tra i partner l’università di Verona, il Comune di Verona e altre realtà attive sul territorio comunale: AterVerona,...

Leggi tutto...


Cinema e città

Il progetto “Ri-ciak- cinema di comunità” è nato per dare nuova vita al cinema Ciak, sala cinematografica del quartiere di Veronetta chiusa ormai da 10 anni, per renderla un luogo di promozione della cultura e di socialità.   L’ateneo di Verona ha firmato con l’associazione ViveVisioni, promotrice del recupero dell’ex sala cinematografica, un accordo quadro della durata di 3 anni per sviluppare tutte le potenzialità di valorizzazione del patrimonio...

Leggi tutto...


Presentato l’Accordo Quadro tra il dipartimento di Neuroscienze, biomedicina e movimento e Adoa

Si rafforza la collaborazione tra l’ateneo scaligero, in particolare il dipartimento di Neuroscienze, biomedicina e movimento, e l’Associazione diocesana delle Opere assistenziali di Verona con la firma di un Accordo quadro di collaborazione scientifica, all’interno del quale prenderà il via, già a partire dall’anno accademico 2021/2022, un corso di perfezionamento sulla Gestione della Persona con patologia neurologica in contesti domiciliari protetti e strutture sanitarie e...

Leggi tutto...


Consumare in tempo di Covid: “Zoom sulla città” con Debora Viviani

Il Covid ha modificato le nostre vite sotto innumerevoli aspetti e uno di questi è come facciamo la spesa. Grazie a una ricerca in continua implementazione, Debora Viviani ricercatrice in Sociologia dei processi culturali al dipartimento di Scienze umane del nostro ateneo ci accompagna in un viaggio dentro al mondo dei consumi. Si compra tutto online? Si compra di meno o di più? Come sarà il...

Leggi tutto...


Page 1 of 512345