Tag: dipartimento di Informatica


Industria 4.0, università e aziende insieme per un workshop

Identificare partnership e sinergie che agevolino il trasferimento tecnologico e lo sviluppo dell’industria 4.0. Si è svolto il 16 e il 17 giugno nella Sala conferenze della sede dell’Ordine degli ingegneri, con questi obiettivi, il “Workshop nazionale per il trasferimento tecnologico e l’alta formazione” organizzato dal laboratorio “Embedded Systems & Smart Manufacturing” del “Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica”, Cini, promosso dal dipartimento di Informatica dell’università...

Leggi tutto...


Italia tra eccellenze scientifiche e sfide industriali del futuro

Un’occasione per approfondire il ruolo della ricerca e il valore del trasferimento tecnologico applicati alla robotica, all’automazione industriale e alla grande opportunità di transizione digitale che le stesse rappresentano per le filiere industriali del Paese. Di questo si è parlato il 27 giugno nella sede del Polo nazionale di trasferimento tecnologico di Genova. Presenti Maria Cristina Messa, ministra dell’Università e della ricerca, Marco Bucci, sindaco...

Leggi tutto...


Il consorzio europeo della matematica applicata all’industria fa tappa in Univr

La modellistica matematica al servizio di problemi della vita reale che richiedono tecniche analitiche, numeriche e statistiche innovative. Questo l’approccio di studio che dal 1988 persegue l’European consortium for mathematics in industry (Ecmi) e che quest’anno fa tappa all’università di Verona con la 35esima edizione della “Ecmi Mathematical Modelling Week”. Dal 3 al 9 luglio l’ateneo scaligero avrà l’onore di ospitare circa 50 studentesse e studenti, di...

Leggi tutto...


Non solo titoli accademici: all’università di Verona l’importanza di integrazione e cultura

Tewabe Chekole Workneh, etiope, assegnista di ricerca nel 2020 e poi dottorando del dipartimento di Informatica, ha scelto l’università di Verona per completare il suo percorso di studi. Ma la volontà di continuare la sua formazione all’ateneo scaligero non riguarda solo il conseguimento di un titolo accademico di valore: sono le persone incontrate, l’alto grado di integrazione riscontrato e la possibilità di interagire e collaborare con...

Leggi tutto...


Premiati tre studenti Univr per la valorizzazione del Fondo Paviani

Come valorizzare il sito archeologico del Fondo Paviani del museo Fioroni di Legnago, uno dei più interessanti luoghi di studio della civiltà dell’età del Bronzo in Italia, favorendo la scoperta del luogo e delle sue ricchezze attraverso strumenti informatici? È stato questo l’obiettivo dei progetti sviluppati da tre studenti dell’università di Verona, premiati da una giuria di esperti nel settore dei beni culturali e dell’innovazione...

Leggi tutto...


Computer grafica: dalla passione al Premio “Matteo Dellepiane”

Quali sono i requisiti per vincere il Premio “Matteo Dellepiane” per la miglior tesi magistrale in Computer grafica? La risposta la si trova nel racconto di Marco Pegoraro, laureato in Ingegneria e Scienze informatiche all’università di Verona, con la supervisione del professor Umberto Castellani e di Riccardo Marin, del dipartimento di Informatica, che afferma di aver scelto il suo percorso di studi per poter lavorare...

Leggi tutto...


Un’etichetta intelligente per i vini Igp Veneti di alta qualità

È già disponibile sui principali Store informatici l’app realizzata all’interno del progetto SMA.LA.WI, frutto del lavoro sinergico tra i dipartimenti di Economia aziendale e Informatica dell’università di Verona e la cooperativa Vignaioli veneti. L’iniziativa, finanziata dalla Regione Veneto e realizzata nell’ambito del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 (DGR 736/2018), è stata presentata martedì 28 settembre, nella Sala Barbieri di Palazzo Giuliari, da Diego Begalli, delegato del...

Leggi tutto...


Energia a basso impatto ambientale? La rivoluzione delle celle solari flessibili negli spazi urbani

Le celle solari in silicio hanno dominato finora il mercato fotovoltaico, se pure con notevoli costi di produzione. Un modo per ridurre tali costi è stato introdurre l’utilizzo di pannelli a film sottile a tecnologia flessibile, ossia realizzati posando le celle fotovoltaiche sopra un foglio molto sottile. Quali sono gli sviluppi di queste celle solari a film sottile? Lo studio “Flexible CIGS, CdTe and a-Si:H based...

Leggi tutto...


Cyber Challenge, la prima volta della gara a Verona

Arrivata alla sua quarta edizione a livello nazionale, per la prima volta la Cyber Challenge fa tappa a Verona. Si è svolta lunedì 8 giugno la prima gara individuale locale della Cyber Challenge. Protagonista il dipartimento di Informatica con organizzatori Roberto Giacobazzi, direttore del dipartimento, insieme a Mila Dalla Preda, Mariano Ceccato e Federica Paci, docenti di Informatica dell’ateneo. Quest’anno in tutta Italia sono stati...

Leggi tutto...


Maurizio Pajola, dalla Nasa a Verona per raccontare la sua missione

Direttamente dalla Nasa, Maurizio Pajola è arrivato a Verona per raccontare i frutti della missione Esa Rosetta, conclusasi il 30 settembre 2016. Giovedì 11 gennaio, lo scienziato Inaf  ha incontrato gli studenti del dipartimento di Informatica per condividere i risultati ottenuti durante la sua ricerca spaziale. Ad affiancarlo Fabrizio Boriero del laboratorio di robotica Altair. La missione Esa Rosetta ha rivoluzionato lo studio delle comete....

Leggi tutto...



Page 1 of 212