Premio di laurea in memoria di Antonio Preto

L’associazione Fare Meglio mette a disposizione due borse per ricordare il professore e avvocato scomparso

Due borse di studio di duemila euro ciascuna riservate ai neolaureati magistrali in ambito giuridico-economico e che abbiano affrontato, nella loro tesi, tematiche di tipo giuridico.

Fino al 30 aprile c’è tempo per iscriversi al bando finanziato dall’associazione Fare Meglio, che vuole onorare la memoria di Antonio Preto, professore e avvocato scomparso nel 2016.

I due premi verranno assegnati a una studentessa e uno studente che hanno conseguito la laurea durante l’anno accademico 2019/2020 in ambito giuridico. Nello specifico, verranno valutate le tesi le cui tematiche affrontino il diritto dell’Unione Europea, il diritto commerciale o privato, o che affrontino la materia del diritto delle comunicazioni.

Per candidarsi, le studentesse e gli studenti interessati devono inviare la domanda di partecipazione (reperibile a questo link), indirizzata al rettore, all’università entro le 13 del 30 aprile 2021. La domanda potrà essere inviata via mail all’indirizzo ufficio.protocollo@pec.univr.it oppure tramite raccomandata AR a Università degli Studi di Verona – U.O. Diritto allo Studio, Via Vipacco 7 – 37129 Verona.