Il servizio civile per Unione italiana lotta alla distrofia muscolare

Il 3 dicembre verrà presentato il bando per entrare a far parte del servizio civile universale

L’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare UILDM, di cui l’università e la città di Verona sono partner, terrà un incontro di orientamento sul Servizio civile universale e sui progetti di operatività sociale promossi dall’associazione. Da diversi anni l’università di Verona collabora con Uildm su progetti per migliorare la qualità della vita e aiutare persone con disabilità, promuovendo il diritto allo studio e una cultura inclusiva, valorizzando l’eterogeneità e i punti di forza di ogni persona e investendo nella formazione superiore di ognuno tramite risorse e supporti diversificati.

Il webinar mira a presentare a ragazze e ragazzi tra i 18 e 28 anni le possibilità di crescita e di formazione che offre l’associazione, in occasione della prossima pubblicazione del nuovo bando, che sarà indetto dal dipartimento per le Politiche giovanili e il servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Durante l’incontro si parlerà del servizio civile, verranno esposti i progetti di Uildm e spiegati i diritti e doveri del volontario, oltre alle condizioni di lavoro del bando. Infine, i protagonisti che già fanno parte di questa realtà offriranno le loro testimonianze.

Per partecipare è richiesta la compilazione di un form, a cui seguirà una mail contenente il link necessario per l’accesso alla riunione.