Il 19 ottobre è il Recruiting day

Camera di Commercio e Università creano una piattaforma per la versione digital dell’incontro tra imprese e giovani

L’Università di Verona e la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Verona innovano le modalità di incontro tra imprese e giovani studenti e laureati e realizzano il primo Recruiting day Verona in versione totalmente digital. L’evento è stato presentato in Camera di Commercio, martedì 6 ottobre, dal Magnifico Rettore Pier Francesco Nocini, dal presidente della Camera di Commercio Giuseppe Riello, dal delegato del rettore per il Trasferimento delle conoscenze e i rapporti con il territorio, Diego Begalli, e da Pietro Scola, dirigente Area Anagrafe e Registri.

Il Recruiting Day Verona, che sarà lunedì 19 ottobre, è dedicato agli studenti e laureati delle aree umanistica ed economico-giuridica che potranno confrontarsi con manager e referenti aziendali di imprese del territorio alla ricerca di professionalità da inserire al loro interno.

“Abbiamo realizzato con l’Università un luogo di incontro virtuale – spiega Giuseppe Riello, presidente della Camera di Commercio – dove si possano moltiplicare i momenti di contatto tra gli studenti e i laureati, le imprese e gli studi professionali. Così le imprese si presenteranno dal loro punto di vista, secondo le loro le modalità di selezione, presentando i profili ricercati e le competenze richieste. Questa piattaforma diventerà un punto di riferimento per l’organizzazione di iniziative che mirano a ridurre lo scollamento tra mondo del lavoro e Università”.

La piattaforma web, studiata appositamente per eventi di Recruiting, è stata realizzata in collaborazione tra l’Università degli Studi di Verona e la CCIAA di Verona nell’ambito dell’accordo quadro appena sottoscritto tra le due istituzioni, che permetterà di gestire tutte le attività in modalità dinamica e in tempo reale. Si tratta di un investimento congiunto tra l’ateneo veronese e la CCIAA di Verona volto a intensificare significativamente le relazioni tra il sistema della formazione universitaria e il mondo imprenditoriale, finalizzato non solo a elevare il grado di occupazione dei laureati, ma anche a migliorare qualitativamente l’incontro domanda/offerta per soddisfare attese di giovani talenti e imprese.

“L’intensificazione delle relazioni tra università e imprese – aggiunge il Magnifico Rettore Pier Francesco Nocini – è il percorso virtuoso attraverso il quale possiamo supportare i nostri laureati nel processo di avvicinamento al mercato del lavoro e questa iniziativa, realizzata dal nostro ateneo congiuntamente con la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Verona, va esattamente in questa direzione. La crescente attenzione all’occupabilità dei laureati rappresenta per noi uno degli elementi chiave per rafforzare il posizionamento del nostro ateneo”.

In Home page sarà possibile la visualizzazione di tutte le iniziative in programma, i servizi usufruibili dagli utenti e dalle aziende aderenti.

Al suo interno, ognuna delle 20 aziende che aderito all’iniziativa avrà una propria pagina dedicata dove si presenterà, anche con in modalità multimediale (video), illustrando le proprie posizioni lavorative aperte o le figure professionali a cui è interessata dando la possibilità agli iscritti di candidarsi direttamente.

La piattaforma prevede inoltre la presentazione di webinar sui seguenti temi che sono di grande attualità per le dinamiche del mondo del lavoro:

· “Impatto a medio e lungo termine dell’accelerazione innovativa indotta dal COVID: nuovi profili occupazionali”

· “Le aziende di fronte ai cambiamenti organizzativi dovuti dall’accelerazione digitale”

· “Il ruolo delle competenze imprenditoriali e imprenditive dei giovani (soft skill) nel nuovo mercato del lavoro”

· “La Green Economy come sfida imprenditoriale: nuovi sbocchi lavorativi”

 

Una volta registrati gli studenti e i laureati avranno quindi la possibilità di:

· consultare i materiali informativi delle aziende presenti;

· inviare il proprio CV per le posizioni aperte dalle aziende;

· partecipare a webinar o videoconferenze in tempo reale.

 

La partecipazione all’evento e la fruizione dei servizi sono completamente gratuite e avvengono interamente online.