Crescita o decrescita: prospettiva economica in Europa

Quali sono le aspettative in campo economico dell’Unione europea?

Martedì 19 marzo nell’aula Spa del silos di ponente si è discusso del futuro dell’Unione europea. A parlarne Leonida Tedoldi, professore del dipartimento di Scienze Umane, e Roberto Ricciuti, docente del dipartimento di Scienze economiche. L’incontro è stato promosso dalla Commissione sostenibilità di ateneo.

“Il contesto in cui siamo immersi è quello di una ridiscussione dell’Unione europea. L’introduzione dell’euro, il grande elemento unificatore dell’Europa, necessitava di una governance che è mancata per la differenza di visione fra Germania e Francia”, ha spiegato Tedoldi.

Ricciuti si è concentrato sul tema della Brexit: “Il Regno unito è andato a sbattere sulla politica commerciale. Il vero vincitore di questi accordi è l’Unione europea, che si è dimostrata unita durante le trattative”.