La giustizia come azienda. Nuove sfide per il futuro

L'8 marzo, a Vicenza, si è tenuto l'incontro organizzato nell’ambito della convenzione “Tribunale e Università: insieme a servizio del territorio"

La giustizia non è un’azienda, ma, almeno nella sua parte organizzativa, potrebbe prendere spunto dai processi del modello imprenditoriale. Questo è emerso dal convegno “Le sfide future per la giustizia: la giustizia come azienda?”, promosso dal dipartimento di Scienze giuridiche dell’ateneo, che si è tenuto venerdì 8 marzo, nell’Auditorium del Complesso universitario di Vicenza.

L’incontro è stato organizzato nell’ambito della convenzione “Tribunale e Università: insieme a servizio del territorio”, che dal 2016 vede protagonisti il tribunale di Vicenza e l’università di Verona, nello specifico il Polo scientifico didattico di Vicenza.  A inaugurare la giornata sono stati i saluti del sindaco di Vicenza, Francesco Rucco. A presiedere il convegno è stato Alessio Zaccaria, già componente del Consiglio superiore della magistratura e già docente di Diritto privato in ateneo.