Al via “Social startup”

C’è tempo fino all’8 febbraio per iscriversi alla scuola di autoimprenditoria per innovatori sociali

Lezioni frontali, testimonianze di imprenditori, cineforum e visite a startup del territorio. Questa la formula di “Social startup”, il corso di orientamento all’autoimprenditoria che si svilupperà in sette incontri pomeridiani, tra l’11 febbraio e il 27 marzo. L’iniziativa è realizzata da 4job, l’ufficio placement dell’Esu Verona grazie al supporto di Fondazione Cariverona.

Il focus del progetto sarà l’innovazione sociale, ovvero tutte quelle idee che sfruttano strumenti e tecnologie già esistenti per apportare miglioramenti nella società anche in settori diversi tra loro tipo il turismo, le energie rinnovabili, i beni culturali e il terzo settore.

Il corso, rivolto agli studenti, ai laureandi e neolaureati dell’ateneo e a esterni, ha una disponibilità di 30 posti. Tutte la attività saranno svolte nella sala civica della residenza Esu di Corte Maddalene. Per poter partecipare è necessario registrarsi all’evento entro l’8 febbraio, tramite il portale 4job. L’iscrizione prevede la partecipazione, per quanto possibile, a tutti gli eventi legati all’iniziativa.