Federica De Cordova e Giorgio Gosetti presentano il libro di Lucia Bertell dedicato al "lavoro Ecoautonomo"

“Lavoro Ecoautonomo. Dalla sostenibilità del lavoro alla praticabilità della vita”, questo il titolo del volume di Lucia Bertell, borsista dell’università di Verona, che verrà presentato il 26 aprile, alle 11 nell’aula T1 del Polo Zanotto, nell’ambito del corso di Filosofia e Formazione tenuto da Antonietta de Vita, ricercatrice di Pedagogia generale e sociale all’ateneo scaligero.

Il libro, edito da Elèuthera, verrà presentato da Federica de Cordova, ricercatrice di Psicologia generale e Giorgio Gosetti, docente di Sociologia dei processi economici e del lavoro dell’università di Verona, assieme ad alcuni produttori ecoautonomi coinvolti nella ricerca.

“In un mondo in cui il lavoro domina il nostro quotidiano, – spiega Lucia Bertell – condizionando la stessa identità sociale, vanno emergendo nuove realtà che fondano la propria attività sull'autorganizzazione delle produzioni, sulla creatività sociale e sulle relazioni di utilità tra lavoratori-produttori e cittadini critici. Grazie a questo "fare", che spesso prende la forma delle piccole cose, si sta configurando un lavoro denso di valori, emozioni e qualità dell'esperienza. Un approccio inedito, basato su una forte autonomia, che i singoli protagonisti esprimono dando voce ai loro differenti modi non solo di lavorare ma soprattutto di vivere”.

20.04.2016