Verona per Matilde di Canossa

Giornata di studio per il IX Centenario della morte di Matilde di Canossa

La ricorrenza del IX Centenario della morte di Matilde di Canossa è diventata occasione per eventi, incontri di studio e iniziative varie in diverse regioni d’Italia. Per questo il dipartimento Culture e Civiltà dell’università di Verona, in collaborazione con i Musei d’arte e monumenti del comune di Verona, ha organizzato una giornata dedicata alla figura di Matilde. L'iniziativa è in programma il 20 novembre, a partire dalle 9.30, nella Sala Boggian del Museo di Castelvecchio.

Il Veneto ha visto Matilde di Canossa tra i protagonisti della sua storia e ne conserva il ricordo in importanti testimonianze. L’Archivio di Stato di Verona possiede un importante originale di Matilde e Beatrice, con sigillo, del 1073. Nelle carte matildiche sono numerosi i riferimenti alle località venete oltre che a Verona stessa. Le si attribuisce, inoltre, la fondazione delle chiese di San Salvaro a Legnago, di San Zeno a Cerea e della Santissima Trinità a Verona. Matilde ebbe contatti con numerosi enti e personaggi veneti, dal doge Vitale Michiel, al conte Alberto di San Bonifacio, che gestì alla morte della Contessa la sua eredità. A Verona sono stati realizzati i più importanti ritratti della Contessa tra questi uno di Orazio Farinati al museo di Castelvecchio, e uno che si ritiene staccato dalla SS.ma Trinità a Casa Canossa. La presenza della famiglia Canossa ha poi dato luogo a una specifica diffusione del mito di Matilde e della sua famiglia a Verona.

La giornata si aprirà con i saluti di Paola Marini, direttrice dei Musei d’arte e monumenti di Verona e Gian Paolo Romagnani, direttore del dipartimento Culture e Civiltà. A presiedere la seduta mattutina, fino alle 12.30, Ettore Napione, curatore delle collezioni dei Musei d’arte e monumenti di Verona. La sessione pomeridiana, a partire dalle 15, sarà presieduta da Loredana Olivato, docente di Storia dell’architettura dell’università di Verona. La ricorrenza prosegue dal 20 dicembre al 28 gennaio 2016 con il focus “Matilde di Canossa nell’arte Veronese” al Museo di Castelvecchio.

16.11.2015

Allegati