Open Radio, la cultura si sente

Al via il ciclo di incontri di FuoriAulaNetwork e #univrtellers. Primo appuntamento dedicato alla cosiddetta “Teoria del gender”

Avvicinare gli studenti dell’università di Verona alle tematiche di attualità e allo stesso tempo creare un dibattito costruttivo. Questa la missione di FuoriAulaNetwork e #univrtellers che lunedì 26 ottobre alle 16 nell’aula Alessandro Zanella della Biblioteca Frinzi inaugurano il ciclo di appuntamenti Open Radio.

Una serie di incontri a cadenza mensile, strutturati come vere e proprie dirette radiofoniche, in cui gli studenti dell’ateneo potranno partecipare in veste di pubblico e intervenire portando il loro punto di vista. Ad aprire ciascun appuntamento, saranno le relazioni di studenti volontari e dottorandi che porranno delle basi scientifiche alla discussione.
Ogni evento sarà sviluppato all’interno della lezione di un differente docente di ateneo: la prima puntata Open Radio si svolgerà nell'ambito del corso di “Filosofia politica e sessualità” di Lorenzo Bernini, docente di Filosofia politica, e tratterà il tema della cosiddetta “Teoria del gender”.

“L’idea è nata da alcuni studenti di comunicazione e giornalismo. – racconta Valentina, redattrice di Fan e tra gli autori del blog #univrtellers – Ci siamo accorti di come mancassero dei momenti di partecipazione all'interno della comunità studentesca, quindi abbiamo ideato un programma che parte dagli studenti per gli studenti, in linea con la  filosofia degli #univrtellers e di Fan. Gli universitari avranno l'occasione di condividere le proprie idee su tematiche attuali, con un riguardo speciale ai possibili risvolti nella vita di ateneo”.

Per maggiori informazioni consultate l’evento facebook.

22.10.2015

Allegati