Premio Ladislao Mittner 2015 a Riccardo Omodei Salè

Al docente di Diritto privato il riconoscimento del Servizio tedesco per lo scambio accademico

"Sono davvero onorato di avere ricevuto questo importante riconoscimento". Queste le parole di soddisfazione di Riccardo Omodei Salè, docente di Diritto privato dell’ateneo, che il 18 settembre, all’ambasciata tedesca a Roma, ha ricevuto il premio Ladislao Mittner 2015 dedicato alle ricerche inerenti la Germania. Il riconoscimento ogni anno viene attribuito a una diversa disciplina e quest'anno è stato il turno di Giurisprudenza. Il Daad, Servizio tedesco per lo scambio accademico, ha assegnato il premio a Omodei Salè, ex aequo con Alberto De Franceschi, docente dell’università di Ferrara.

A Omodei Salè è stato riconosciuto l’impegno negli studi di taglio comparatistico in tema di compravendita e in materia possessoria, in riferimento al codice normativo italiano e tedesco. Inoltre il docente si è distinto per i molteplici soggiorni di ricerca in università tedesche e per la partecipazione a numerosi convegni internazionali in qualità di relatore.

"Questo riconoscimento – ha dichiarato il docente, in presenza dell’ambasciatore tedesco dello Stato Vaticano, Annette Schavan – penso attesti la qualità della ricerca in Diritto privato svolta nel dipartimento di Scienze giuridiche e debba costituire motivo di soddisfazione, oltre che per lo stesso dipartimento, anche per l’intero ateneo, il quale è venuto così ad acquisire una particolare visibilità, sia in Italia che all’estero".

12.10.2015