I libri e la crescita della cultura