Tag: medicina


Leucemia linfatica cronica: scoperto un meccanismo alla base della progressione clinica

Comprendere le cause biologiche dell’eterogeneità clinica della leucemia linfatica cronica allo scopo di combattere efficacemente la malattia mediante lo sviluppo di strumenti diagnostici sempre più precisi e farmaci più selettivi e mirati. Questo lo scopo dello studio realizzato da un team dell’università di Verona, coordinato da Maria Teresa Scupoli del centro di ricerca Lurm, e pubblicato su “Blood”, la più prestigiosa rivista mondiale di Ematologia....

Leggi tutto...


Medicina in concerto

Medicina e musica, il modo alternativo di “fare salute”. Questa la mission dell’orchestra Asclepio Ensemble dell’azienda ospedaliera di Padova, che ha recentemente acquistato nuovi orchestrali provenienti da Verona. L’orchestra così composta si esibirà al Teatro Ristori il 21 maggio alle 20:30. “Hospitalitem”, la musica oltre la cura, è il titolo scelto per la serata. Il gruppo musicale sarò diretto da Enrico Bronzi, anche violoncello solista....

Leggi tutto...


Le parole della bioetica, dizionario ragionato

“Eutanasia”, “Aborto” e “Famiglia” sono alcuni dei temi del dibattito bioetico, che descrivono momenti particolari della vita, veicolano domande e interrogativi sul suo valore e sono, spesso, motivo di approvazione o disapprovazione morale, perché suscitano emozioni. Per questo è necessario conoscerne il significato e la storia. Ecco come, l’11 aprile agli Istituti biologici dell’università, è stato presentato “Le parole della bioetica, dizionario ragionato” dall’autrice Maria...

Leggi tutto...


Le nuove frontiere della ricerca sulle malattie reumatiche

“Le malattie reumatiche: tra dolore e disabilità” è il convegno che si è tenuto il 7 aprile, al palazzo della Gran Guardia, in cui si sono riuniti autorità sanitarie, medici specialisti di medicina generale e farmacisti. Gli addetti ai lavori hanno fatto il punto sul problema della reumatologia e sulla sua attuale gestione per condividere e continuare a migliorare le attività di prevenzione, diagnosi e...

Leggi tutto...


Sclerosi Multipla, individuate le molecole “maligne”  che indicano lo stadio più grave della malattia

La Sclerosi Multipla è una grave malattia infiammatoria e neurodegenerativa che colpisce quasi 3 milioni di persone in tutto il mondo, di cui 9.000 in Veneto, con oltre 250 nuovi casi ogni anno. Gli esami diagnostici utilizzati sino ad ora non consentono, tuttavia, nella maggior parte dei casi, di determinarne il grado di gravità.  Un nuovo studio, condotto dai ricercatori dell’università di Verona, e pubblicato...

Leggi tutto...


Cibo e buonumore

Esistono cibi che fanno bene. Alla salute e anche all’umore. Lo dimostrano numerose ricerche scientifiche, ma i meccanismi attraverso cui, in particolare frutta e verdura, agiscono sulla nostra psiche non sono ancora del tutto chiari, come racconta Flavia Guzzo, docente di Biologia vegetale nel dipartimento di Biotecnologie. http://www.univrmagazine.it/wp-content/uploads/2018/02/Guzzo.mp3   Ben noti sono invece i benefici di una dieta sana sulla nostra salute, nonostante ciò sono...

Leggi tutto...


Genetica e schizofrenia, nuovo studio pubblicato su Nature Genetics dalla psichiatria veronese

Identificate cinquanta nuove regioni geniche che aumentano il rischio di sviluppare la schizofrenia. Pubblicato su “Nature Genetics” uno studio coordinato dal Centre for neuropsychiatric genetics and genomics dell’università di Cardiff e realizzato in collaborazione con ricercatori di altre realtà internazionali, tra cui Sarah Tosato della sezione di Psichiatria diretta da Mirella Ruggeri del dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento dell’università di Verona. I dati italiani...

Leggi tutto...


Univr e Alzheimer’s association insieme per la lotta al morbo di Alzheimer

Una ricerca condotta dal dipartimento di Biotecnologie di ateneo, in collaborazione con il dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento, ha ricevuto un finanziamento di oltre 130mila dollari da parte della Alzheimer’s Association, con un grant destinato a proposte da parte di coordinatori nuovi nel campo di ricerca sul morbo di Alzheimer e sulla demenza.  Il progetto, coordinato da Mariapina D’Onofrio, docente di Chimica organica, in...

Leggi tutto...


Intraoperative Neurophysiology in Neurosurgery

Si terrà al polo didattico Zanotto, dal 14 al 16 dicembre, la seconda edizione del congresso Intraoperative Neurophysiology in Neurosurgery,  in collaborazione con la International Society of Intraoperative Neurophysiology e la Neuromonitoring Committee of the World Federation of Neurosurgical Societies. Gli incontri, presieduti da Francesco Sala, docente di Neurologia dell’ateneo, e Massimo Scerrati, docente di Neurochirurgia dell’università politecnica delle Marche, verteranno sulle nuove tecniche, le...

Leggi tutto...


Open lecture di Giuseppe Pezzotti

Si terrà venerdì 15 dicembre, alle 12, nell’aula magna “De Sandre” del policlinico di Borgo Roma, piazzale Scuro, 10, l’open lecture “Biomedical applications if the raman probe: physics meets molecular medicine in the quantum world”. La lezione sarà tenuta da Giuseppe Pezzotti, professore universitario e direttore del Ceramic Physics Laboratory al Kyoto Insitute of Technology in Giappone. L’attività di ricerca di Pezzotti è rivolta allo...

Leggi tutto...



Page 1 of 212