Democrazia recitativa e il lavoro dello storico: Gentile ospite in ateneo

Si è svolto martedì 16 maggio il secondo e conclusivo incontro del ciclo “Verona lectures on European contemporary history” con Emilio Gentile, storico e studioso di Storia contemporanea in particolare delle dinamiche e delle ideologie del periodo fascista. Professore emerito dell'università La Sapienza di Roma, Gentile ha raccontato i suoi trascorsi da studente, il rapporto con i suoi maestri, Giuseppe Prezzolini e Renzo De Felice, infine il suo lavoro come storico e la sua ultima pubblicazione "Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa". 

In questa intervista ha parlato di democrazia recitativa e della partecipazione delle folle alla vita politica.

 

17.05.2017