È mancato Francesco Ruscello

Il ricordo di Alessandra Cordiano, docente di Diritto privato nel dipartimento di Scienze giuridiche

Il giorno 29 luglio è scomparso il professor Francesco Ruscello, dopo una lunga malattia affrontata con dignità e riserbo.

Il professor Ruscello è stato ordinario di Diritto privato nel dipartimento di Scienze giuridiche dell’università di Verona. Si era laureato all’università di Camerino nel 1973. Come assistente incaricato e poi come professore, aveva svolto la sua attività nelle università di Camerino, Torino, Foggia, prima di approdare a Verona nel 1996. 

Era uno studioso di straordinaria laboriosità, appassionato e rigoroso, colto e raffinato. I suoi studi, in particolare quelli dedicati al diritto delle persone, della famiglia e dei minori, sono un riferimento della civilistica italiana ed europea. 

Nonostante la malattia, aveva continuato a studiare e a scrivere, conservando quel tratto severo e affettuoso con il quale ha guidato il cammino dei suoi allievi. 

La sua dedizione all’insegnamento e alla ricerca resterà di modello per colleghi e studenti.  – Alessandra Cordiano, docente di Diritto privato nel dipartimento di Scienze giuridiche