874244168

Dal 28 settembre proseguono gli incontri sulla mobilità ciclistica organizzati dalla Commissione sostenibilità di ateneo

In occasione della “Settimana europea della mobilità sostenibile” 2018, è iniziata una serie di incontri sul tema della mobilità ciclistica organizzati dalla Commissione sostenibilità di ateneo in collaborazione con l’Ordine degli ingegneri di Verona, l’Ordine degli architetti di Verona e con la Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab).

Le  azioni che la commissione sostenibilità dell’università di Verona promuove e organizza non si fermano con la Settimana europea della mobilità sostenibile. Il 28 settembre nel Palazzo del Municipio, dalle 10, si terrà una giornata di formazione permanente per i 99 esperti promotori della mobilità ciclistica. Alla conferenza della mattina  “Le azioni per la mobilità ciclistica”, dedicata alle strategie operative per la realizzazione di percorsi ciclabili, seguirà, dalle 14.30, “Le esperienze dei Comuni ciclabili”, che rientra nel programma formativo de “La scuola dei Comuni ciclabili”. A portare i saluti iniziali per la Commissione sostenibilità di ateneo sarà Veronica Polin, presidente della Commissione e docente di Scienza delle finanze.

Il 10 ottobre verrà presentata la nuova applicazione per smartphone chiamata “Car pooling up2go” pensata per gli studenti universitari. Infine, il 12 ottobre alle 17 nella sede dell’Ordine degli ingegneri di Verona di via Magazzino 1, ci sarà la conferenza “Mobilità ciclistica, potenzialità ed esperienze”, promossa dalla Commissione trasporti, in cui si parlerà dei nuovi progetti urbani per la mobilità ciclistica, tra cui anche la “Garda by bike”, la nuova pista ciclabile a picco sul lago.