Phd day della scuola di dottorato in Scienze umanistiche

La presentazione dei poster sarà lunedì 24 settembre a Villa Del Bene, in Valpolicella

Cambio di location per il Phd day della scuola di dottorato in Scienze umanistiche, che quest’anno sarà ospitato nella cinquecentesca Villa Del Bene, in Valpolicella.

Lunedì 24 settembre i dottorandi della scuola si riuniranno per la presentazione dei poster nei quali gli studenti del secondo e terzo anno di dottorato illustreranno le loro attività di ricerca agli altri membri della scuola. Un’occasione di incontro e scambio delle reciproche conoscenze, anche per i dottorandi all’inizio del loro percorso che potranno porre quesiti e discutere con i colleghi degli anni precedenti: per loro sarà, anzi, l’occasione per vedere su quali linee di ricerca e con quali metodi si lavora nel loro dottorato e in quelli vicini.

Il pomeriggio sarà, invece, dedicato alla visita guidata alla villa e ai suoi affreschi, in compagnia di Alessandra Zamperini, docente di Storia dell’arte veneta in ateneo. Alle 16,30 la direttrice del Polo Museale del Comune di Verona, Francesca Rossi, terrà una lectio magistralis dal titolo “La valorizzazione delle competenze scientifiche nelle istituzioni culturali”.

Maggiori informazioni sul sito del dipartimento.