I meccanismi fisiologici e patologici su cui si basano i sensi

Dal 4 al 6 giugno al Policlinico studiosi italiani e stranieri presenteranno le nuove ricerche nel campo della biologia sensoriale

I sistemi sensoriali in condizioni normali e patologiche sono il tema del meeting internazionale che si terrà dal 4 al 6 giugno all’azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona. Il congresso “Sensory systems in health and disease” è organizzato dal corso di dottorato in Medicina biomolecolare dell’università di Verona, con il patrocinio della Scuola di Medicina e chirurgia e dalla Scuola di dottorato in Basi molecolari della biologia sensoriale dell’università tedesca di Oldenburg. Scienziati italiani e stranieri presenteranno nuovi dati sui meccanismi fisiologici e patologici su cui si basano i sensi, principalmente la vista e la percezione olfattiva.

Tra i relatori, Daniele Dell’Orco del dipartimento di Neuroscienze, biomedicina e movimento, ha ribadito l’importanza di riunire in un unico evento scientifico studiosi provenienti da università internazionali.

 

Il congresso, rivolto ai dottorandi di ricerca delle due università, affronta il tema della biologia dei sensi in un contesto multidisciplinare che spazia dalla chimica quantistica alla fisiologia. Si alterneranno sessioni teoriche e sperimentali sulle cause genetiche alla base della degenerazione della retina. Saranno inoltre presentate alcune tematiche di ricerca più generali nell’ambito della medicina biomolecolare e di interesse farmacologico.

Allegati