Progetti Justice: cooperazione giudiziaria e diritto di famiglia

L'unità di ricerca dell'ateno partecipa a tre progetti internazionali

Cooperazione giudiziaria e diritto di famiglia: queste le tematiche dei progetti Justice in cui il dipartimento di Scienze giuridiche dell’università di Verona è coinvolto nell’ambito del Civil Justice Programme 2014-2020 co-finanziato dalla direzione Generale Giustizia della Commissione europea. L’unità di ricerca veronese che partecipa ai tre progetti, C.L.A.S.S.4EU, EPAPFR – per cui è in preparazione il Grant Agreement – ed EUFam’s, è coordinata da Maria Caterina Baruffi, ordinario di Diritto internazionale.

In un settore sensibile quale il diritto di famiglia, dove deve prevalere l’interesse superiore del minore, la comprensione e la corretta attuazione delle regole poste per garantire la libera circolazione delle decisioni sono fondamentali. La promozione di questi progetti europei, quelli di training e cooperation, permette di confrontare realtà e prassi nazionali, per perseguire lo scopo comune di una applicazione e interpretazione uniforme del diritto dell’Unione europea.

Per maggiori informazioni sui progetti è possibile visitare il sito del dipartimento di Scienze giuridiche.