Il docente Pier Angelo Carozzi

Gli incontri sono coordinati da Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni all'università di Verona

Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni dell’università di Verona, curerà anche quest’anno il ciclo di incontri “Religio”, proposto dalla Fondazione centro studi Campostrini di Verona. Gli appuntamenti si svolgeranno i primi quattro mercoledì di maggio, alle 21, in via Santa Maria in Organo, 2. Nel corso di questa edizione, intitolata “Un’unità ricomposta?”, si parlerà della riforma di Lutero, giunta al cinquecentesimo avversario, cercando di offrire una ricostruzione storica di un periodo che ancora oggi si riflette sulla nostra società.

Il programma. Gli incontri si apriranno mercoledì 3 maggio con Lucia Felici, docente di Storia moderna dell’università di Firenze, che parlerà delle prime istanze di riforma in Italia. Mercoledì 10 maggio, il teologo italiano Paolo Ricca spiegherà il ruolo della riforma valdese nella grande riforma del Cinquecento, mentre mercoledì 17 maggio interverrà Angelo Maffeis, docente di Introduzione alla teologia dell’università cattolica di Milano, che affronterà la tematica dell’ermeneutica teologica tra Riforma e Controriforma. Infine, Pier Angelo Carozzi chiuderà il ciclo di incontri con un appuntamento dedicato all’arte tra Riforma e Controriforma, in programma il 24 maggio.

Il ciclo di incontri è realizzato con il patrocinio del Comune di Verona, Provincia di Verona e Regione Veneto, con il contributo di Banco BPM e Fondazione Cattolica. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.centrostudicampostrini.it

28.04.2017