Un ponte tra ricerca e territorio

È stato presentato il nuovo bando a sostegno della trasformazione aziendale

La ricerca a sostegno della trasformazione aziendale – innovatori in azienda. È questo il nome del nuovo bando del Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo per assegni di ricerca 2016/2017, che è stato presentato il 25 gennaio nel Silos di Ponente in via Cantarane.

L'incontro. Dopo i saluti e l’introduzione alla giornata del rettore Nicola Sartor e del delegato alla Ricerca Mario Pezzotti, sono intervenuti Santo Romano, direttore dell’Area capitale umano e cultura della Regione Veneto, e alcuni vincitori del bando 2016, nell’ambito del quale sono stati finanziati 21 progetti dell’università di Verona per un totale di 768mila euro.

L’obiettivo del nuovo bando è quello di finanziare assegni di ricerca su tematiche considerate di rilevanza strategica a livello regionale quali la meccanica, l’industria alimentare, il patrimonio e la produzione artistica, la cultura materiale, la diffusione di contenuti culturali, il turismo, nel tentativo di avvicinare sempre di più la ricerca al territorio. I progetti devono prevedere la realizzazione di percorsi di ricerca, a carattere altamente innovativo, definiti sulla base di una analisi puntuale dei fabbisogni espressi dal contesto produttivo regionale.

27.01.2017