"Nessuno di noi ritornerà" di Charlotte Delbo sarà letto al polo Santa Marta nello spazio della mostra di Italo Chiodi

Proseguono gli appuntamenti per non dimenticare proposti dall’ateneo in occasione della Giornata della memoria. Al polo Santa Marta, nello spazio della mostra di Italo Chiodi, nei giorni 1, 8, 15 e 22 febbraio alle 18.30, è in programma la letture ad alta voce di brani del testo “Nessuno di noi ritornerà” di Charlotte Delbo. L’iniziativa è organizzata dal C.Re.A., Comitato reti artistiche.

Un racconto, quasi una lunga poesia, che risuona come materia viva e interpella a vigilare sul presente, nelle parole di un’autrice, Charlotte Delbo, ancora quasi del tutto sconosciuta in Italia.

Il C.Re.A. è un progetto che unisce diverse realtà artistiche indipendenti del territorio veronese. Attraverso questa iniziativa, vuole contribuire a costruire forme in cui la conoscenza del passato e la consapevolezza del presente si intreccino. Leggono: Daria Anfelli, Lorenzo Bassotto, Susanna Bissoli, Sabrina Carletti, Paola Compostella, Elena Dal Cerè, Alessia Farinazzo, Marcella Galbusera,  Tommaso Rossi, Paola Salatino, Rosanna Sfragara, Rossella Terragnoli, Nicoletta Zabini.

27.01.2017