La ricerca a sostegno della trasformazione aziendale

Presentazione del nuovo bando per assegni di ricerca Fse mercoledì 25 gennaio alle 9.45 al Silos di Ponente

Ricerca e Regione Veneto sempre più vicine per l’innovazione e lo sviluppo dell’economia locale. Mercoledì 25 gennaio alle 9.45, nell’aula SPB del Silos di Ponente in via Cantarane si terrà la presentazione del  nuovo bando del Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo per assegni di ricerca 2016/2017 “La ricerca a sostegno della trasformazione aziendale – innovatori in azienda”.

Dopo i saluti e l’introduzione alla giornata del rettore Nicola Sartor e del delegato alla Ricerca Mario Pezzotti, si terrà la presentazione del bando 2016 – 2017 a cura di Santo Romano, direttore dell’Area capitale umano e cultura della Regione Veneto. A seguire le testimonianze di alcuni dei vincitori del bando 2016.

L’obiettivo del nuovo bando è quello di finanziare assegni di ricerca su tematiche considerate di rilevanza strategica a livello regionale quali la meccanica, l’industria alimentare, il patrimonio e la produzione artistica, la cultura materiale, la diffusione di contenuti culturali, il turismo. Le proposte devono interessare le quattro aree di specializzazione intelligente individuati dalla Regione del Veneto nell’ambito della “Smart specialization strategy”: agroalimentare (Smart Agrifood), Living (Sustainable Living), Meccanica (Smart Manifacturing) e Creative Industries. I progetti devono prevedere la realizzazione di percorsi di ricerca, a carattere altamente innovativo, definiti sulla base di una analisi puntuale dei fabbisogni espressi dal contesto produttivo regionale.

Nell’ambito dello stesso bando, lo scorso anno sono stati finanziati 21 progetti dell’università di Verona per un totale di 768mila euro. La documentazione disponibile al link accedendo alla sezione:  La ricerca a sostegno della trasformazione aziendale – Innovatori in azienda.

20.01.2017