"L'urlo" Sabrine Kitar

Inaugurata in biblioteca Frinzi l'esposizione, che sarà visitabile fino al 13 dicembre

È stata inaugurata mercoledì 30 novembre, alle 16, nella biblioteca Arturo Frinzi di ateneo la mostra “Donne all’angolo”, promossa dal Comitato unico di garanzia dell’università, dalla biblioteca Frinzi e dal liceo artistico statale di Verona “Nani Boccioni”. La mostra, a ingresso gratuito, sarà visitabile tutti i giorni dalle 8.15 alle 23.45 fino al 13 dicembre.

La mostra. In esposizione opere grafiche, disegni e pitture realizzati dagli studenti del triennio del liceo artistico scaligero su temi quali la violenza sulle donne tra le mura domestiche, il femminicidio e le relazioni affettive. La mostra chiude un percorso di circa tre anni che ha coinvolto i giovanissimi artisti a confrontarsi e dialogare con psicologi, magistrati ed esponenti delle forze dell’ordine su queste importanti questioni.

Alla presentazione sono intervenute Marina Garbellotti, docente di ateneo e presidente del Cug, Daniela Brunelli direttrice della biblioteca Frinzi, Mariangela Icarelli, dirigente scolastica del liceo artistico e Anna Leso assessore comunale ai Servizi sociali, famiglia, pari opportunità e politiche della casa.

Sono disponibili in podcast sul sito di FuoriAulaNetwork le interviste a Marina Garbellotti e Mariangela Icarelli mentre le fotografie delle opere e dell’inaugurazione sono sulla pagina flickr della biblioteca Frinzi.

01.12.2016