Inaugurata la mostra “Il giorno della gran battaglia"

Sabato 15 ottobre l'inaugurazione della mostra dedicata alla battaglia di Custoza

Sabato 15 ottobre, al polo universitario Santa Marta, è stata inaugurata la mostra “Il giorno della gran battaglia. Il 24 giugno 1866 a Custoza”, allestita grazie alla collaborazione del Comune di Sommacampagna, dell’associazione Crea di Custoza e della direzione scolastica dell’Istituto comprensivo statale “Don Lorenzo Milani” di Sommacampagna. La mostra è ospitata all'interno dell'ex provianda di Santa Marta che venne edificata dagli Austriaci fra il 1863 e il 1865 e funzionò per la prima volta per sfamare le truppe austriache proprio in occasione della battaglia di Custoza del 1866. Subito dopo il panificio venne consegnato all’esercito italiano per il quale continuò a panificare fino a tutta la seconda Guerra Mondiale. La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile fino al 12 novembre, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13.

In occasione del taglio del nastro sono intervenuti Nicola Sartor, rettore dell'università di Verona, Gian Paolo Romagnani, direttore del dipartimento Culture e Civiltà di ateneo, Federico Melotto, direttore dell’Istituto Veronese per la Storia della Resistenza e dell’Età contemporanea e Daniela Brunelli, direttrice della biblioteca Arturo Frinzi e presidente della Società Letteraria di Verona. La mostra è stata presentata dal curatore Carlo Saletti e Maria Luisa Ferrari, docente di Storia economica di ateneo.

L'appuntamento è stato realizzato nell’ambito del ciclo d’incontri “1866, il Veneto e l’Italia. Centocinquant’anni di storia comune”, promosso dal dipartimento Culture e civiltà di ateneo, dall’Istituto Veronese per la Storia della Resistenza e dell’Età contemporanea e dalla Società Letteraria di Verona.

17.10.2016