Al via Kidsuniversity Verona 2016

Ad aprire la manifestazione l’inaugurazione della mostra “La magia dei colori” in biblioteca Frinzi

Inaugurata il 15 settembre la seconda edizione di Kidsuniversity Verona con l’apertura della mostra “La magia dei colori” a cura di Grafiche AZ nella Biblioteca Arturo Frinzi in via San Francesco, 20. Sonointervenuti Nicola Sartor, rettore di Ateneo, Alberto Benetti, assessore all’Istruzione e alle Politiche giovanili del Comune di Verona, Daniela Brunelli, direttrice della Biblioteca centralizzata Arturo Frinzi, Gianni Perbellini, presidente di Pleiadi, Leonardo Aldegheri, socio, sales and marketing manager di Grafiche AZ e Michele Oliboni, amministratore unico di Grafiche AZ.

“La mostra – ha spiegato Aldegheri – è nata su invito di Daniela Brunelli come occasione per presentare 45 anni di storia di Grafiche AZ, realtà veronese nota a livello internazionale come eccellenza nell’editoria per ragazzi. Siamo tra i pochi rimasti in Europa a investire nel settore dell’editoria per l’infanzia di pregio. Abbiamo aperto i nostri archivi per presentare la bellezza artistica di libri che sono vere e proprie opere d’arte destinate a un pubblico speciale.” L’esposizione, che resterà aperta tutti i giorni, dalle 8.30 alle 23.30 fino al 21 ottobre, racconta l’evoluzione dell’editoria per bambini in Italia e in Europa. L’obiettivo è trasmettere il valore della stampa specializzata rendendo accessibile al grande pubblico gli archivi di un’azienda riconosciuta al livello internazionale. I partecipanti potranno vedere le opere originali di importanti artisti e incontrare editori veri in un viaggio alla scoperta della nobile arte della stampa dei libri di pregio per bambini. Kidsuniversity è organizzata da Università di Verona e Pleiadi grazie al main sponsor Vivigas spa.

Kidsuniversity prosegue dal 19 al 25 settembre con laboratori, lezioni, dimostrazioni, spettacoli e incontri. L’iniziativa promuove la passione per la conoscenza e vuole diffondere, tra i bambini e ragazzi che partecipano, la curiosità e il pensiero critico e favorire l’interazione tra il mondo universitario e quello culturale, sociale ed economico. La manifestazione è organizzata dall’Università in collaborazione con il Gruppo Pleiadi e con il sostegno del main sponsor Vivigas spa. Kidsuniversity ha il patrocinio e la collaborazione del Comune di Verona, Assessorato all’Istruzione e alle Politiche giovanili, del Miur – Ufficio scolastico di Verona,dell’Esu di Verona, del Tocatì, Festival dei giochi in strada e di Confindustria Verona. Per la seconda edizione Kidsuniversity vanta, inoltre, il prezioso sostegno di Fondazione San Zeno, Grafiche AZ, Gardaland Sealife, e il supporto tecnico di Panificio Zorzi e della nota aziendaveronese Bauli.

16.09.2016